Trattiene somme giocate Lotto,denunciato

Denuncia da parte della Guardia di Finanza di Forlì-Cesena, con l'accusa di peculato, nei confronti di un 50enne residente a Sogliano al Rubicone, nel Cesenate, titolare di una attività di rivendita con annessa ricevitoria del Lotto il quale avrebbe trattenuto per sé delle somme, pari a oltre 15.000 euro, relative alle giocate del Lotto dei suoi clienti. Somme che l'uomo avrebbe dovuto versare alla società concessionaria del servizio per conto della agenzia delle Dogane e Monopoli. Da qui la denuncia del 50enne e l'emissione, da parte del Gip del Tribunale di Forlì, di un provvedimento di sequestro preventivo di beni per equivalente alle somme indebitamente trattenute, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rocca San Casciano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...